Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Tribunale di Milano del 1987 (19/11/1987)


Posto che la produzione di farmaci va considerata attività pericolosa, non può dirsi abbia fornito prova liberatoria da responsabilità il produttore di emoderivati - contenenti, per insufficiente "screening" della base ematica, il virus dell'epatite B - il quale non si sia attenuto alle più avanzate tecniche note ed anche solo astrattamente possibili all'epoca della produzione.

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Tribunale di Milano del 1987 (19/11/1987)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto