Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Risolubilità del contratto di transazione



Il tema della risolubilità del contratto di transazione si palesa particolarmente complesso. Da un lato, in tema di risoluzione per inadempimento, una norma specifica viene a distinguere, a seconda che la transazione sia semplice ovvero novativa (art. 1976 cod.civ. ); dall'altro vi è chi nega l'applicabilità del rimedio della risoluzione per l'ipotesi della sopravvenuta eccessiva onerosità nota1.

Note

nota1

Carnelutti, Transazione ed eccessiva onerosità, in

nota2

Riv. dir. proc., 1955, I, p.85.
top1

Bibliografia

  • CARNELUTTI, Transazione ed eccessiva onerosità, Riv.dir.proc., I, 1955

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Risolubilità del contratto di transazione
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Risolubilità del contratto di transazione"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto