Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Legge del 1973 numero 756 art. 1


Le indicazioni del piano regolatore generale, o del
programma di fabbricazione, nella parte in cui incidono su beni
determinati ed assoggettano i beni stessi a vincoli preordinati
all'espropriazione o a vincoli che comportino l'inedificabilità,
conservano la loro efficacia fino all'entrata in vigore delle leggi
emanate dalle regioni in applicazione delle norme che stabiliranno i
principi fondamentali del loro potere legislativo in materia
urbanistica nonchè per la riforma del regime d'uso dei suoli e,
comunque, non oltre due anni dall'entrata in vigore della presente
legge.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Legge del 1973 numero 756 art. 1"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto