Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Delibera Giunta Regionale Lombardia del 31 maggio 2011 numero IX/1811



D.G.R. 31 MAGGIO 2011 - N. IX/1811
(B.U.R. Serie Ordinaria 07 giugno 2011)

Approvazione nuovo modello di attestato di certificazione energetica degli edifici

LA GIUNTA REGIONALE
Premesso che:
  • il d.lgs. 192/2005, attuativo della direttiva 2002/91/CE, stabili-sce i criteri, le condizioni e le modalità per migliorare le prestazio-ni energetiche degli edifici;
  • l’art.17 dello stesso decreto prevede che le norme attuati-ve si applichino alle regioni e alle province autonome che non abbiano provveduto al recepimento della direttiva 2002/91/Ce, relativa al risparmio energetico in edilizia;
  • la l.r. 24/2006 ("Norme per la prevenzione e la riduzione del-le emissioni in atmosfera a tutela della salute e dell’ambiente") attribuisce alla giunta Regionale, in attuazione delle direttive 2002/91/CE e 2010/31/UE, nonché del decreto legislativo citato, la competenza a dettare disposizioni per l’efficienza energetica, tra cui quelle per certificare il fabbisogno energetico degli edifici esistenti, da ristrutturare e di nuova costruzione (art. 9, lettera a);

Richiamata la d.g.r. n. 5018 del 26 giugno 2007, modificata ed integrata con d.g.r. n. 5773 del 31 ottobre 2007, nonché con d.g.r. n. 8745 del 22 dicembre 2008, con le quale sono state approvate le "Disposizioni inerenti all’efficienza energetica in edilizia", comprensive del modello di attestato di certificazione energetica;

Considerato che si rende opportuno modificare il suddetto modello al fine di:
  • eliminare il timbro per accettazione del Comune, con il re-lativo logo, in quanto l’attestato acquista efficacia con inseri-mento nel sistema informativo regionale del file di interscambio dati, come previsto dall’art.25 comma 4 bis della l.r. 24/2006, a seguito della modifica introdotta con l’art. 17 comma 1, lettera f) della l.r. 3/2011;
  • inserire il Comune Catastale, dato fondamentale per identi-ficare un immobile presso il Catasto e non sempre coincidente con il Comune Amministrativo;
  • inserire, tra le opzioni possibili che il certificatore può indicare per migliorare le prestazioni energetiche dell’edificio, l’impianto di ventilazione meccanica;

Ritenuto pertanto di sostituire il modello di attestato di certifi-cazione energetica allegato alla dgr 8745/2008 con il modello che contiene le modifiche di cui sopra;

A voti unanimi, palesemente espressi,
DELIBERA
1. di sostituire il modello di attestato di certificazione energe-tica allegato alla d.g.r. 8745/2008 con il modello allegato alla presente deliberazione quale parte integrante e sostanziale, composto da due facciate;
2. disporre la presente pubblicazione sul B.U.R.L.

II segretario: Marco Pilloni

(visualizza il pdf del nuovo modello)

Documenti collegati

  • Modifiche introdotte dalla delibera di Giunta Regionale della Lombardia il 31-5-2011 in merito all'attestato di certificazione energetica

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Delibera Giunta Regionale Lombardia del 31 maggio 2011 numero IX/1811"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto