Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Corte cost. del 1996 numero 294 (22/07/1996)


È manifestamente infondata, in riferimento all'art. 24 cost., la questione di legittimità costituzionale dell'art. 22 comma 3 l. 28 febbraio 1985 n. 47, in ordine all'effetto estintivo sui reati contravvenzionali previsti dalle norme urbanistiche vigenti derivanti dal rilascio delle concessioni in sanatoria c.d. ordinaria, ai sensi dell'art. 13 stessa legge, nella parte in cui, interpretato secondo il diritto giurisprudenziale vivente, non consente l'estensione degli stessi effetti estintivi sul giudicato penale già formatosi, in quanto non è lesa la tutela giurisdizionale, mentre vi è soltanto una mancata previsione di effetti rispetto a situazioni ormai penalmente definite.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Corte cost. del 1996 numero 294 (22/07/1996)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto