Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. civile del 1992 numero 10570 (16/09/1992)


In tema di revocatoria fallimentare dei pagamenti, promossa ai sensi dell'art. 67, secondo comma, della legge fallimentare, la prova della scientia decoctionis, che deve consistere nella prova della conoscenza effettiva e non meramente potenziale, può essere desunta non solo sulla base di elementi di generale conoscibilità e rivelatori di un'insolvenza in atto, quali protesti cambiari e le procedure esecutive, ma anche dal comportamento assunto dal contraente nell'eseguire il contratto di fronte alla situazione caratterizzata da detti fattori.

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Cass. civile del 1992 numero 10570 (16/09/1992)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto