Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 63


PARTECIPAZIONI

1. Alle società finanziarie e alle società di partecipazione finanziaria mista capogruppo si applicano le disposizioni del titolo II, capi III e IV salvo quanto previsto dall'articolo 67-bis.
(Comma così modificato dall'art. 45, comma 1, D.Lgs. 28 dicembre 2004, n. 310 e, successivamente, dall’ art. 2, comma 5, lett. a) e b), D.Lgs. 4 marzo 2014, n. 53)
2. Nei confronti delle altre società appartenenti al gruppo bancario e dei titolari di partecipazioni nelle medesime società sono attribuiti alla Banca d'Italia i poteri previsti dall'articolo 21.
(Articolo modificato dall'art. 13, comma 1, D.Lgs. 4 agosto 1999, n. 342 e, successivamente, sostituito dall'art. 9.20, comma 1, D.Lgs. 17 gennaio 2003, n. 6, come inserito dall'art. 2, D.Lgs. 6 febbraio 2004, n. 37)

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 63"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto