Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cause di nullità: casistica generale



Volendo compiere una ricognizione delle ipotesi di nullità è possibile, in forza dei principi generali ed alla stregua dell'art. 1418 cod.civ. , norma sistematicamente collocata nell'ambito della disciplina del contratto in genere, individuarne l'eziologia nei seguenti aspetti:
  1. nella mancanza di capacità giuridica del soggetto agente;
  2. nella difettosità degli elementi essenziali di cui all'art. 1325 cod.civ. , vale a dire il difetto di una speciale forma prevista ad substantiam actus , l' illiceità della causa, l'illiceità dei motivi nel caso indicato dall' articolo 1345 cod.civ. e la mancanza nell' oggetto dei requisiti stabiliti dall' articolo 1346 cod.civ.;
  3. nella contrarietà a norme imperative (c.d. nullità virtuali);
  4. negli altri casi previsti dalla legge (nullità testuali).

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Cause di nullità: casistica generale
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Cause di nullità: casistica generale"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto