Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. civile, sez. Unite del 1968 numero 2736 (01/08/1968)


Il trasferimento della residenza non può essere opposto ai terzi in buona fede se non sia stato denunciato nei modi previsti dalla legge, cioè con doppia dichiarazione fatta al comune che si abbandona e a quello dove si intende fissare la nuova residenza.

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Cass. civile, sez. Unite del 1968 numero 2736 (01/08/1968)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto