Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

H.I.21 - Limiti di validità della claus. statutaria che esclude l’emissione o prevede l’utilizzazione di diverse tecniche di circolazione delle azioni


Limiti di validità della clausola statutaria che esclude l’emissione delle azioni o prevede l’utilizzazione di diverse tecniche di circolazione e di legittimazione

Massima

1° pubbl. 9/06

La clausola statutaria che esclude l’emissione delle azioni, o prevede l’utilizzazione di diverse tecniche di circolazione e di legittimazione, deve necessariamente essere formulata nel senso che tutte le azioni siano sottoposte alla stessa disciplina.
La coesistenza di diversi metodi di circolazione e/o legittimazione trasferirebbe infatti indebitamente sull’acquirente il rischio di accertare in concreto quale è lo strumento che consente di acquistare validamente le azioni, con l’aggravante che nello statuto, e quindi nel registro delle imprese, non sarebbe possibile effettuare tale accertamento.

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "H.I.21 - Limiti di validità della claus. statutaria che esclude l’emissione o prevede l’utilizzazione di diverse tecniche di circolazione delle azioni"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto