Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Misure urgenti per garantire la sicurezza dei cittadini, per assicurare la funzionalità del Corpo nazionale dei vigili del fuoco e di altre strutture dell'Amministrazione dell'interno, nonché in materia di Fondo nazionale per il Servizio civile. (DL 20 giugno 2012, n. 79)

E' stato pubblicato in G.U. 20 giugno 2012, n. 142, entrando in vigore il giorno successivo, il DL 20 giugno 2012, n. 79, recante "Misure urgenti per garantire la sicurezza dei cittadini, per assicurare la funzionalità del Corpo nazionale dei vigili del fuoco e di altre strutture dell'Amministrazione dell'interno, nonché in materia di Fondo nazionale per il Servizio civile."
Leggi il testo completo.

Commento

(di Daniele Minussi)
L'obbligo di compilazione e di comunicazione del modulo di c.d. "cessione di fabbricato" viene eliminato anche per i contratti di locazione e per quelli di comodato, assorbito dalla registrazione dei relativi contratti effettuata presso l'Agenzia delle Entrate.
Nelle ipotesi in cui venga concesso il godimento dell'immobile sulla base di contratto anche verbale non soggetto a registrazione in termine fisso, permane l'obbligo di comunicazione all'autorità di Pubblica Sicurezza. A tal fine verrà predisposto un apposito modello informatico che verrà approvato con DpR.
Rimangono salvi gli obblighi di comunicazione relativi alla cessione di fabbricati effettuata in favore di cittadini extracomunitari.

Aggiungi un commento