Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Legge 27 dicembre 2002, n.284: al 30 giugno l'adeguamento del Testo Unico sull' edilizia.

Legge 27 dicembre 2002, n. 284
"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 ottobre 2002, n. 236, recante disposizioni urgenti in materia di termini legislativi in scadenza "
Legge di conversione
Art. 1.
1. Il decreto-legge 25 ottobre 2002, n. 236, recante disposizioni urgenti in materia di termini legislativi in scadenza, e' convertito in legge con le modificazioni riportate in allegato alla presente legge.
Testo del decreto-legge coordinato con la legge di conversione
Art. 7-bis.
(Proroga dei termini per l'emanazione dei decreti legislativi in materia edilizia e di realizzazione di infrastrutture ed insediamenti produttivi)
1. All'articolo 1, comma 14, della legge 21 dicembre 2001, n. 443, le parole: "entro il 31 dicembre 2002" sono sostituite dalle seguenti: "entro il 30 giugno 2003.". 2. All'articolo 5, comma 4, della legge 1 agosto 2002, n. 166, le parole: "Entro il termine del 31 dicembre 2002" sono sostituite dalle seguenti: "Entro il termine del 30 giugno 2003.".
Documento di riferimento:
Proprietà/Proprietà immobiliare/Normativa urbanistica/Il nuovo testo unico in materia urbanistica

Commento

Ancora una volta prorogata l'entrata in vigore del T.U. in materia di edilizia. Importante la delega conferita al governo in ordine all'adeguamento del testo unico ai dettami di cui alla c.d. "legge obiettivo" 21 dicembre 2001 n.443.

Aggiungi un commento