Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Tribunale di La Spezia del 2010 (18/06/2010)



La fusione è una vicenda modificativa dei contratti sociali delle entità coinvolte, senza la produzione di alcun effetto successorio ed estintivo

Non appare coerente con l’attuale riformato sistema normativo e con la tutela dell’autonomia privata che esso mira a favorire il riconoscimento di una lacuna normativa che giustifichi il ricorso all’applicazione analogica degli artt. 10 e 11 l. fall. ad una società incorporata a seguito di un’operazione di fusione. Per tale ragione, eventualmente, si dovrà procedere alla dichiarazione di fallimento della sola incorporante.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Tribunale di La Spezia del 2010 (18/06/2010)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto