Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Tribunale di Genova del 1986 (10/12/1986)


Poiché il sistema giuridico vigente prevede solo due tipi di imprenditore, quello agricolo e quello commerciale, e poiché si deve escludere all' evidenza che l' attività professionale possa qualificarsi come agricola, l' esercizio di questa in forma di impresa deve ritenersi impresa commerciale. Seppure in astratto sia indubbiamente configurabile un conflitto di interessi fra chi agisce in nome e per conto di una società personale e questa stessa società, in concreto esso non è configurabile quando tutti i soci partecipano al compimento dell' operazione in cui sono portatori di interessi personali. Nelle società di persone l' atto compiuto oltre i limiti dell' oggetto sociale è inefficace limitatamente ai soci che non abbiano concorso alla sua formazione, ai quali solo è riconosciuta la legittimazione ad impugnarlo.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Tribunale di Genova del 1986 (10/12/1986)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto