Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Tribunale di Brescia del 1998 (11/03/1998)


In ipotesi di scissione parziale con costituzione di nuove società di capitali beneficiarie è necessaria la redazione della perizia di stima di cui all'art. 2343 c.c. in relazione ai beni e crediti conferiti alla nuova società poiché: a) detta fattispecie non configura una mera vicenda modificativa ed organizzativa della società madre, ma comporta un conferimento da società madre a società figlia, essendo indubbio che delle obbligazioni sorte dopo la scissione risponde esclusivamente la società figlia; b) la corretta determinazione dei valori di patrimonio netto in capo alla società scissa non assicura altrettanto automaticamente che siano correttamente formate anche le frazioni attribuite alle diverse beneficiarie.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Tribunale di Brescia del 1998 (11/03/1998)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto