Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Tribunale di Alessandria del 2010 (27/01/2010)



Il Conservatore del Registro delle imprese, su richiesta dell'attore che abbia chiesto al Giudice l'accertamento del suo acquisto di una quota del capitale di una società a r.l. per effetto dell'esercizio della prelazione statutariamente prevista, è tenuto ad iscrivere nel registro delle imprese l'atto di citazione con il quale è stato promosso il giudizio.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Tribunale di Alessandria del 2010 (27/01/2010)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto