Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Svolgimento diacronico della fattispecie condizionale




Di estrema importanza è l'elemento diacronico ai fini della disciplina della condizione.

Sotto questo profilo è possibile distinguere una fase di pendenza, nella quale risulta incerta la verificazione o la non verificazione dell'evento condizionale da un momento successivo, nel quale si raggiunge la certezza dell' avveramento dell'evento o, al contrario, del definitivo mancato avveramento di esso, nel quale cioè l'incertezza viene in ogni caso eliminata.

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Svolgimento diacronico della fattispecie condizionale
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Svolgimento diacronico della fattispecie condizionale"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto