Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Status




Con il termine status ci si riferisce ad una qualità giuridica riferita alla posizione dell'individuo in un determinato ambito, qualità che importa l'assunzione di diritti e doveri.

Così si parla di status civitatis e di status familiae.

La dottrina talvolta fa applicazione del termine con riferimento alla condizione di un soggetto in un diverso ambito: es. status di socionota1. E' tuttavia preferibile limitare la nozione di status ha quella tradizionale, correlata unicamente alla posizione di un soggetto in relazione allo stato e nella famiglia.

Note

nota1

E' usuale la distinzione fra status pubblicistici e status privatistici. Qualche autore però oltre a sottolineare l'improprietà di tale specificazione, ne avverte addirittura il pericolo, paventando il ritorno ad una riclassificazione sociale portatrice di possibili divisioni e privilegi. Cfr. Bianca, Diritto civile, vol. I, Milano, 1990, p. 264.
top1

 

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Status
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Status"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto