Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Specifiche figure di contratto a favore di terzo




Figure particolari e frequenti di contratti a favore del terzo sono costituite dal contratto di assicurazione sulla vita a favore del terzo (art. 1920 cod.civ.), dal contratto di trasporto di cose (il contratto si conclude tra mittente e vettore, ma da esso nascono diritti a favore del destinatario) (art. 1689 cod.civ.), dall' accollo (art. 1273 cod.civ.), dalla rendita vitalizia a favore del terzo (art. 1875 cod.civ.), dalla fidejussione (Cass. Civ. Sez. III, 8582/94 ).

Figure generali, tuttavia specifiche quanto alla contrattazione a favore di terzo sono il contratto a favore di terzo nel quale la stipulazione è destinata a sortire efficacia in esito alla morte dello stipulante (art. 1412 cod.civ.) nonché le fattispecie in cui la clausola di indirizzo del beneficio a favore di terzo si combina con le figure generali della cessione del contratto (art.1406 cod.civ. ), del contratto preliminare (art.1351 cod.civ.) e del contratto per persona da nominare (art.1401 cod.civ.).

 

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Specifiche figure di contratto a favore di terzo
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Specifiche figure di contratto a favore di terzo"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto