Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Società in accomandita semplice: autonomia patrimoniale e responsabilità dei soci



La società in accomandita semplice è contrassegnata, in quanto dotata di soggettività, di un'autonomia patrimoniale, il cui grado è concretamente ritraibile dall'esame della normativa dettata in tema di società in nome collettivo. La peculiarità è costituita dalla duplice qualità dei soci, essendo la categoria degli accomandanti responsabile unicamente nei limiti di quanto conferito. Assumeremo in considerazione nel corso della disamina che segue tale aspetto, come anche quello concernente l'eventuale natura irregolare della società in relazione al difetto di registrazione nonchè, da ultimo, la posizione del socio occulto.

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Società in accomandita semplice: autonomia patrimoniale e responsabilità dei soci
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Società in accomandita semplice: autonomia patrimoniale e responsabilità dei soci"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto