Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Scioglimento e modificazione dei patti di famiglia




Il patto di famiglia può essere sciolto o modificato dagli stessi soggetti che l'hanno concluso, ai sensi dell'art. 768 septies cod.civ. nota1, con le seguenti modalità:

a) mediante diverso contratto avente gli stessi caratteri e gli stessi presupposti del patto di famiglia;

b) in esito all'esercizio del diritto di recesso, quand'esso sia stato attribuito alla parte in sede di stipulazione del patto.

La norma appare difficilmente comprensibile, soprattutto in relazione alla manifestata ratio dell'istituto, fondata sull'esigenza di definire in maniera non aleatoria la destinazione dell'azienda. Analizzeremo le due ipotesi previste dalla disposizione l'una separatamente rispetto all'altra.

nota1

Note

nota1

Il tenore letterale della norma potrebbe invero destare qualche perplessità. Infatti si afferma che il "contratto" può essere sciolto o modificato dalle medesime persone che hanno concluso "il patto di famiglia". V'è differenza tra "contratto" e "patto di famiglia"? Se due locuzioni sono adoperate dal legislatore della novella introduttiva dell'istituto in maniera succedanea l'una rispetto all'altra, è tuttavia da osservare che il IV comma dell'art. 768 quater cod.civ. allude al "successivo contratto" collegato al patto di famiglia con il quale può intervenire l'assegnazione ai potenziali legittimari non attributari dell'azienda.
top1

nota

top3

News collegate

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Scioglimento e modificazione dei patti di famiglia
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Scioglimento e modificazione dei patti di famiglia"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto