Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Rinnovazione tacita del conto corrente (silenzio)



Ai sensi dell'art 1823 II comma cod.civ., in tema di contratto di conto corrente "il saldo del conto è esigibile alla scadenza stabilita. Se non è richiesto il pagamento, il saldo si considera quale prima rimessa di un nuovo conto e il contratto s'intende rinnovato a tempo indeterminato".

La mancanza della richiesta di pagamento vale quale rinnovazione tacita del rapporto di duratanota1.

Non pare possibile fornire la prova che il contegno omissivo non era assistito dall'intento di rinnovare il conto corrente allo scopo di escludere la rinnovazione.Neppure potrebbe darsi rilievo all'eventuale stato di incapacità del soggetto. Per questa ragione la la fattispecie in esame sembra configurabile non già quale condotta negoziale, bensì in chiave di mero fatto giuridiconota2.

Note

nota1

nota1

Messineo, Manuale di dir.civ. e comm., Milano, 1972, p.134.
top1

nota2

nota2

ContraMirabelli, L'atto non negoziale nel diritto privato italiano, Milano, 1998, p.311, per il quale tale interpretazione urterebbe contro l'impegnatività del comportamento sul piano giuridico, per cui non sarebbe possibile configurare la rinnovazione come mero fatto giuridico quando alla stessa sono riconessi effetti negoziali.
top2

Bibliografia

  • MESSINEO, Manuale di diritto civile e commerciale, Milano, 1972
  • MIRABELLI, L'atto non negoziali nel diritto privato italiano, Milano, 1998

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Rinnovazione tacita del conto corrente (silenzio)
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Rinnovazione tacita del conto corrente (silenzio)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto