Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Repertorio dei protesti cambiari




Tra le attività che la legge attribuisce, in termini di competenza, al notaio pubblico ufficiale c'è quella dell'elevazione dei protesti cambiari.

In conseguenza di tale attribuzione, la Legge 12 giugno 1973, n. 349, agli artt. 7 e 13 , nel conferire al notaio il diritto al protesto, gli impone di annotarlo in un repertorio speciale, che deve essere vidimato e tenuto secondo le regole generali che la legge notarile prevede per gli altri due repertori ( inter vivos e mortis causa ) nota1.

Anche il modello conforme di questo repertorio è stato definito col D.M. 6 novembre 1991 , che consente la tenuta di detto repertorio sia col sistema manuale, che col sistema meccanografico.

Rimangono fermi anche per il repertorio dei protesti cambiari i principi fondamentali indicati per gli altri repertori notarili, e cioè che si tratta di atto pubblico, che contiene alcune attestazioni del notaio almeno per quanto riguarda il numero progressivo, la data ed il luogo di elevazione, l'esecuzione del protesto mediante presentatore o meno.

Anche tale repertorio, prima della sua utilizzazione deve essere idoneamente vidimato, e la violazione di tale prescrizione comporta la sanzione disciplinare della sospensione ex art. 138, I coma, l.n., connessa al disposto dell'art. 64 l.n..

Note

nota1

In precedenza i dati relativi ai protesti cambiari trovavano posto all'interno del repertorio inter vivos.
top1

Prassi collegate

  • Quesito n. 103-2014/A, Inghilterra – titoli di credito: protesto di bill of exchange
  • Quesito 10-2008/C, Protesto di assegni bancari


Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Repertorio dei protesti cambiari
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Repertorio dei protesti cambiari"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto