Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Regio Decreto Legge del 1926 numero 765 art. 20


E' obbligatorio per i comuni dichiarati stazioni di cura, di
soggiorno o di turismo, qualunque ne sia la popolazione, attuare un
piano regolatore e di ampliamento ai sensi e per gli effetti della
legge 25 giugno 1865, n. 2359.
I comitati coadiuveranno le amministrazioni comunali e
contribuiranno alle spese per gli studi e per i progetti occorrenti.
I comuni ed i comitati possono, per le espropriazioni per opere
igieniche e di miglioramento, interessanti le stazioni di cura, di
soggiorno o di turismo, valersi delle disposizioni della legge 15
gennaio 1885, n. 2892, pel risanamento di Napoli.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Regio Decreto Legge del 1926 numero 765 art. 20"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto