Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Regio Decreto del 1933 numero 1775 art. 77


In ogni caso il contributo complessivo sulla spesa per la
costruzione di serbatoi e di laghi artificiali, compreso il premio
giusta l'art. 75, e compreso, ove ne ricorra la concessione, il
maggior contributo di cui all'art. 76, non può essere superiore al
disavanzo determinato in base al piano finanziario presentato e
debitamente accertato nei modi e nelle forme da stabilirsi nel
regolamento.
Le amministrazioni statali o regionali interessate tengono conto
delle opere indicate nel precedente articolo 76 la cui esecuzione si
renda inutile, in tutto o in parte, in dipendenza della costruzione
del serbatoio o lago in sede di definizione dei rispettivi programmi
di settore o di individuazione delle relative priorità ai fini anche
della determinazione dei correlativi fabbisogni finanziari (comma così sostituito dall'art. 1-bis, d.l. 12 agosto 1983, n.371, conv. in l. 11 ottobre 1983, n. 546.).

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Regio Decreto del 1933 numero 1775 art. 77"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto