Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Regio Decreto del 1933 numero 1775 art. 195


Il ricorso non ha effetto sospensivo; la esecuzione dell'atto o del
provvedimento può tuttavia essere sospesa per gravi ragioni con
ordinanza motivata del giudice delegato, ad istanza del ricorrente.
Le domande di sospensione sono proposte nel ricorso o mediante
istanza diretta al giudice delegato. In questo secondo caso, la
istanza deve essere notificata agli interessati ed alla
amministrazione, i quali, nel termine di giorni cinque da tale
notifica, possono presentare istanza o memorie al giudice delegato.
Prima che sia spirato tale termine, non potrà pronunciarsi sulla
domanda di sospensione.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Regio Decreto del 1933 numero 1775 art. 195"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto