Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Regio Decreto del 1933 numero 1775 art. 149


L'ufficio di cancelleria del Tribunale superiore delle acque
pubbliche è aperto al pubblico dalle ore nove alle dodici e trenta e
dalle quindici e trenta alle diciassette.
Nei giorni festivi si chiude alle ore dodici.
In esso sono tenuti i registri prescritti dagli artt. 34 e 35 del
regolamento approvato con R.D. 10 dicembre 1882, n. 1103, e quelli
prescritti nell'art. 41 del regolamento approvato con R.D. 7 agosto
1907, n. 611 (rectius, r.d. 17 agosto 1907, n. 641), che siano indispensabili alle esigenze del servizio e che saranno indicati dal presidente.
Tutti i registri, prima di essere posti in uso, sono numerati e
vidimati in ciascun foglio dal presidente o da uno dei giudici da lui
delegato.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Regio Decreto del 1933 numero 1775 art. 149"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto