Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Regio Decreto del 1933 numero 1775 art. 134


L'autorizzazione ad importare od esportare energia elettrica è
data, caso per caso, con decreto del Presidente della Repubblica, a
seguito di deliberazione del Consiglio dei ministri su proposta del
Ministro dei lavori pubblici di concerto col Ministro degli affari
esteri sentito il Consiglio superiore dei lavori pubblici ( vedi art. 1, l. 26 gennaio 1942, n. 217).
Con le stesse formalità il Governo determina la quantità massima di
energia, di cui in complesso può essere autorizzata l'importazione o
la esportazione.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Regio Decreto del 1933 numero 1775 art. 134"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto