Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Regio Decreto del 1929 numero 499 art. 23


Il procedimento dinanzi al tribunale in composizione monocratica è regolato dalle disposizioni comuni ai procedimenti in camera di consiglio, previsti dal codice di procedura civile, in quanto applicabili (17/c) (16/a).

La cancelleria deve comunicare all'ufficio del registro del luogo ove si è aperta la successione, copia dei certificati di eredità o di legato rilasciati dal tribunale in composizione monocratica (16/a).

------------------------

(17/c) Comma così sostituito dall'art. 19, L. 29 ottobre 1974, n. 594 (Gazz. Uff. 30 novembre 1974, n. 312).

(16/a) Comma così modificato dall'art. 162, D.Lgs. 19 febbraio 1998, n. 51, riportato alla voce Ordinamento giudiziario.

(16/a) Comma così modificato dall'art. 162, D.Lgs. 19 febbraio 1998, n. 51, riportato alla voce Ordinamento giudiziario.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Regio Decreto del 1929 numero 499 art. 23"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto