Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Pubblicazione della nomina dei liquidatori




Ai sensi dell'art. 2309 cod. civ. la deliberazione dei soci o la sentenza nota1 che nomina i liquidatori (aspetto disciplinato dall'art. 2275 cod. civ. ) e ogni atto successivo che importa cambiamento nelle persone dei liquidatori devono essere, entro il termine di trenta giorni decorrente dalla notizia della nomina, depositati in copia autentica a cura dei liquidatori medesimi per l'iscrizione presso l'ufficio del registro delle imprese. La detta formalità possiede efficacia dichiarativa (Cass. Civ. Sez. III, 1880/67 ).

Quali sono le conseguenze del mancato deposito? Si farà applicazione al riguardo della sanzione di carattere amministrativo di cui all'art. 2630 cod. civ. .

nota1

Note

nota1

Oltre che in esito ad una pronunzia qualificabile in chiave di sentenza, dunque nell'ambito di un procedimento contenzioso, sarà ben possibile che la nomina del liquidatore scaturisca da un procedimento di giurisdizione volontaria. Si pensi all'emissione di decreto da parte del Presidente del Tribunale ex art. 2275 cod. civ..
top1

nota



Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Pubblicazione della nomina dei liquidatori
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Pubblicazione della nomina dei liquidatori"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto