Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Pretura di Milano del 1988 (09/02/1988)


Il gestore di una impresa di lavaggio automatico è obbligato ad assicurarsi, nel momento in cui l'autovettura gli viene consegnata, che, anche da parte dell'utente, siano adottate tutte le cautele necessarie a garantire l'esatto adempimento della prestazione promessa. Pertanto, nel caso in cui un'autovettura fuoriesca, all'uscita del tunnel dell'autolavaggio, dalle guide trainanti, dei danni subiti risponde il suddetto gestore, ancorché l'incidente sia stato provato dal comportamento del proprietario del veicolo che, contravvenendo alle istruzioni contenute in un cartello apposto all'ingresso del tunnel, non abbia provveduto a disinnestare la leva delle marce.

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Pretura di Milano del 1988 (09/02/1988)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto