Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Pretura di Finale Ligure del 1988 (13/01/1988)


Riveste natura di caso fortuito il fatto di una persona non identificata che, nel determinismo dell'evento dannoso, si ponga come dotato di impulso causale autonomo e con carattere di inevitabilità rispetto alla sfera di azione del custode (nella specie è stato considerato quale fortuito, tale da esimere la responsabilità del gestore di un bar l'urto - da parte di un cliente non identificato - di un bicchiere abbandonato sul muretto del giardino).

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Pretura di Finale Ligure del 1988 (13/01/1988)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto