Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Perdita del diritto di accettare l'eredità


 

La perdita del diritto di accettare l'eredità costituisce un fenomeno riconducibile variamente al decorso del termine prescrizionale di cui all'art. 480 cod.civ., ovvero dei termini decadenziali posti dagli artt. 481  e 487 cod.civ. ; il primo riguarda la c.d. actio interrogatoria, il secondo dettato in tema di accettazione beneficiata. Assumeremo in separata considerazione le due ipotesi.

 

 

 

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Perdita del diritto di accettare l'eredità
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Perdita del diritto di accettare l'eredità"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto