Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Liberazione del debitore (cessione dei beni ai creditori)



Ai sensi dell'art. 1984 cod.civ. il debitore, una volta perfezionata la cessione dei beni ai creditori, è liberato nei confronti dei medesimi soltanto quando essi ricevono, in proporzione dell'ammontare dei rispettivi crediti, la quota parte del ricavato della liquidazione e nei limiti di quanto hanno ricevuto nota1 . La norma fa espressamente salve le diverse pattuizioni tra le parti della cessione. L'accordo divergente rispetto alla regola di cui sopra avrebbe dunque la funzione o di anticipare il momento della liberazione del debitore ovvero di determinare l'estinzione integrale del debito originario, quand'anche fosse quest'ultimo di importo superiore alla quota parte ricavata dalla liquidazione. Secondo la prevalente interpretazione, in tali eventualità, la cessione dei beni assumerebbe le connotazioni di una datio in solutum, ovvero in una sorta di concordato remissorio concluso stragiudizialmente nota2.

Note

nota1

Il pagamento non comporta estinzione automatica ed integrale delle obbligazioni, ma limita il venir meno del credito in relazione a quanto i creditori abbiano ricevuto. Infatti la finalità della cessione dei beni ai creditori non è quella di alterare la misura del soddisfacimento dei creditori, bensì quella di evitare ogni rifiuto da parte del cessionario relativamente ad un adempimento parziale: cfr. Salvi, La cessione dei beni ai creditori, Milano,1947, p.380.
top1

nota2

Così Sotgia, La cessione dei beni ai creditori, in Trattato di dir. civ.it., dir. da Vassalli, vol.IX, Torino, 1957, p.76.
top2

 

Bibliografia

  • SALVI, La cessione dei beni ai creditori, Milano, 1947
  • SOTGIA, La cessione dei beni ai creditori, Torino, Tratt.dir.civ. dir. da Vassalli, IX, 1957

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Liberazione del debitore (cessione dei beni ai creditori)
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Liberazione del debitore (cessione dei beni ai creditori)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto