Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Legge del 1865 numero 2359 art. 74


Emanato il decreto reale di cui all'art. 11, il Ministro della
guerra o della marina (Ora Ministro della difesa) con suo decreto designa, per l'esecuzione
di fortificazioni o di altre opere militari, le proprietà private che
per tal causa debbono essere espropriate.
I piani di massima e di esecuzione non sono fatti pubblici, né
contro il decreto di designazione dei beni da espropriarsi è ammesso
verun richiamo in via giudiziaria od amministrativa.
(Articolo così abrogato dall'art. 58 dpr 327/2001).

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Legge del 1865 numero 2359 art. 74"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto