Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Legge del 1865 numero 2359 art. 45


Non deve farsi luogo ad alcuna indennità per le servitù che possono
essere conservate o trasferite senza danno o senza grave incomodo del
fondo dominante o serviente.
Sono in questo caso rimborsate le spese necessarie per l'esecuzione
delle opere occorrenti per la conservazione o per la traslazione
della servitù, salva a chi promuove l'espropriazione la facoltà di
farle eseguire egli stesso.
Le suddette opere e spese dovranno essere indicate nella perizia.
(Articolo così abrogato dall'art. 58 dpr 327/2001).

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Legge del 1865 numero 2359 art. 45"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto