Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Legato di alimenti




L'obbligazione alimentare può essere originata non soltanto dalla legge (art.433 cod.civ. ) ovvero dalla volontà contrattuale, bensì anche da una disposizione testamentaria a titolo particolare. Ai sensi dell'art.660 cod.civ. il legato di alimenti, a favore di chiunque sia fatto, comprende le somministrazioni di cui all'art.438 cod.civ. , salva diversa disposizione testamentaria nota1.

E' disputato il significato specifico della detta disposizione. In particolare ci si interroga sulla indispensabilità o meno dei requisiti previsti dalla legge in tema di obbligazione alimentare: tali lo stato di bisogno dell'alimentando e la proporzionalità delle erogazioni alla capacità economiche dell'alimentante. Non v'è modo invece di discutere relativamente all'ulteriore requisito di legge costituito dal novero dei soggetti obbligati ai sensi dell'art.433 cod.civ. . Come appare del tutto evidente, il lascito testamentario si pone infatti come fonte del tutto autonoma di obbligazione, posta a carico dell'onerato del tutto indipendentemente dalla relazione parentale intercorrente tra il medesimo ed il legatario. Non a caso la norma in considerazione dispone, con riferimento al legato l'espressa operatività "a favore di chiunque fatto".

Nel corso dell'esame che segue, dopo aver messo a fuoco i quesiti sopra evocati, valuteremo la compatibilità, rispetto al legato in parola, della disciplina legale in materia di obbligo alimentare, ponendo infine a paragone il legato di alimenti con altre figure affini.

nota1

Note

nota1

Il legato di alimenti si iscrive, insieme aquello di rendita vitalizia (art.1872 cod.civ.) e (nella misura in cui lo si reputasse ammissibile) di rendita perpetua (art. 1869 cod.civ. ), nell'ambito dei legati di prestazioni periodiche (art.670 cod.civ. ) anche appellati come legati di durata, contrassegnati tutti dal medesimo effetto obbligatorio.
top1

nota

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Legato di alimenti
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Legato di alimenti"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto