Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

La pubblicità del progetto di scissione



La pubblicità del progetto di scissione ha luogo per il tramite del deposito per l'iscrizione presso il Registro delle Imprese del luogo in cui hanno sede le società partecipanti all'operazione ovvero mediante pubblicazione nel sito internet della società.

Nei trenta giorni che precedono l'assemblea, salvo rinuncia unanime dei soci (nonchè dei possessori di altri strumenti finanziari che attribuiscano diritto di voto) al termine, il progetto di scissione con la relazione degli amministratori e degli esperti, ove redatte (nonché, in caso di società beneficiarie preesistenti, i bilanci degli ultimi tre esercizi di ciascuna società unitamente alla relazione degli amministratori e dei soggetti cui compete la revisione legale e la situazione patrimoniale di ciascuna società redatta ex art. 2501 quater cod. civ.) devono essere depositati presso la sede sociale di ciascuna società partecipante, affinché i soci possano prenderne visione ed eventualmente estrarne copia oppure devono essere pubblicati nel sito internet della società.

Prassi collegate

  • Quesito n. 3-2011/I, Scissione e rinuncia ai termini ex art. 2501-ter, ultimo comma, cc

News collegate

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

La pubblicità del progetto di scissione
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "La pubblicità del progetto di scissione"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto