Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

La proprietà dei beni immateriali




Con la locuzione "beni immateriali" si intende evocare una categoria di beni in senso giuridico che non si sostanziano in cose, bensì in prodotti dell'ingegno umano. Si tratta di opere di vario genere (letterario, pittorico, artistico), di invenzioni intese come di opere creative nel campo industriale, informatico (programmi per elaboratore), di segni distintivi qualificati da originalità (marchi).

Ciascuno di essi è oggetto di un diritto all'utilizzazione esclusiva (che possiede evidenti connotazioni economiche) nonchè di un diritto ad essere riconosciuti come gli autori, come coloro che hanno dato vita al bene stesso.

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

La proprietà dei beni immateriali
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "La proprietà dei beni immateriali"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto