Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

La notificazione o l'accettazione della cessione del contratto quale requisito di efficacia



Il II° comma dell'art. 1407 cod.civ. prevede che la sostituzione conseguente all'intervenuta cessione del contratto sia efficace nei confronti del contraente ceduto (che abbia manifestato in via preventiva il proprio assenso alla cessione del contratto) dal momento in cui è stata a lui notificata o in quello in cui egli l'abbia accettata. Leggi speciali prevedono analoghe formalità (cfr. art. 36 l. 392 del 1978 ) (Cass. Civ. Sez. III, 5235/93 )nota1.

La legge vuole escludere la rilevanza della semplice conoscen­za di fatto dell'intervenuta cessione da parte del contraente ceduto, ciò che potrebbe condurre a questioni di non agevole soluzione.

In difetto di accettazione o di notifica la cessione del contratto non è tuttavia né imperfetta, né nulla né annullabile: essa si deve infatti reputare perfezionata in forza dell'accordo tra cedente e cessionario sulla scorta del già espresso consenso del cedutonota2 .

Note

nota1

Perciò "l'accordo tra cedente e cessionario relativo al trasferimento è privo di effetti verso il ceduto tanto nel caso di cessione preventivamente assentita, ma non ancora notificata, tanto nel caso di cessione che debba ancora essere sottoposta al ceduto per ottenerne l'approvazione" (Anelli, La cessione del contratto, in I contratti in generale, t.2, a cura di Gabrielli, Torino, 1999, p.1192).
top1

nota2

Bianca, Diritto civile, vol.III, Milano, 2000, p.724.
top2

Bibliografia

  • ANELLI, La cessione del contratto, Torino, I contratti in generale di Gabrielli, 1999

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

La notificazione o l'accettazione della cessione del contratto quale requisito di efficacia
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "La notificazione o l'accettazione della cessione del contratto quale requisito di efficacia"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto