Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

La forma della procura



Per quanto attiene all'elemento formale, il codice prescrive che la procura deve rivestire ad substantiam la medesima forma prescritta per il negozio il cui compimento è demandato al procuratore (art. 1392 cod.civ.): perciò la procura a vendere o ad acquistare immobili deve essere fatta per atto scritto (scrittura privata autenticata o atto pubblico) (art. 1350 , n. 1, cod.civ.)nota1. Analogamente per la procura finalizzata ad esprimere la rinunzia all'eredità (Cass. Civ., Sez. III, 444/2011). Delicato è l'aspetto legato all'autentica: essa infatti deve promanare da pubblico ufficiale a ciò autorizzato dalla legge (Cass. Civ., Sez. III, 19966/13).

E' evidente che la legge istituisca un collegamento di secondo grado di natura formale che trova un riscontro nell'analoga previsione che viene fatta in tema di ratifica, assimilabile per l'appunto ad una procura successiva all'atto (art. 1399 cod.civ.).

Ci si domanda se l'evidenziato collegamento possa sortire effetti anche al di fuori del novero degli atti negoziali. Deve la forma scritta prevista per la costituzione in mora (che ha natura di mero atto) ritenersi prescritta anche per il conferimento della relativa procura ? Al quesito la giurisprudenza ha dato talvolta risposta negativa, sulla base dell'inoperatività del richiamo di cui all'art. 1324 cod.civ. (Cass. Civ. Sez. I, 6556/97) nota2. Più recentemente la questione è stata tuttavia risolta positivamente in tema di diffida ad adempiere (art. 1454 cod.civ.). La S.C. ha infatti sancito l'indispensabilità della forma scritta per la procura finalizzata a porre in essere la diffida indipendentemente dalla considerazione del formalismo richiesto per il contratto da risolvere (Cass. Civ. Sez. Unite, 14292/10).

Quando il negozio che il procuratore deve compiere non comporta un onere di forma per la relativa "procura" secondo la norma predetta, o non è altrimenti stabilita una forma determinata (per es. art. 2206 cod.civ. ), la procura medesima può anche essere tacita, cioè risultante da un comportamento tacito concludente (Cass. Civ. Sez. III, 10989/96 ; Cass. Civ. Sez. II, 3296/96 ; Cass. Civ. Sez. I, 4321/94 ; Cass. Civ., 5828/84 ; Cass. Civ. Sez. III, 6244/81 )nota3.

Assai delicato è distinguere tra conferimento di procura tacita e situazione di c.d. apparenza colposa. Nel primo caso il potere rappresentativo deve ritenersi esistente, ancorchè conferito non espressamente, nel secondo invece pur essendo del tutto difettoso, si producono egualmente gli effetti dell'imputazione dell'attività al soggetto asseritamente rappresentatonota4 .

La differenza si fonda su un elemento di difficile attingibilità da parte dell'interprete quale l' apprezzamento della volontà del rappresentato. Il conferimento tacito di potere si manifesta in seguito alla valutazione dell'oggettiva condotta tenuta dal rappresentato. La medesima condotta costituisce anche la base per valutare la sussistenza dei requisiti propri della apparenza colposa.

Una specie di procura particolarmente disciplinata è quella della preposizione o rappresentanza institoria (art. 2203 cod.civ. : "institore" è colui che viene preposto dal titolare all'esercizio di un'impresa commerciale o di una sede o d'un ramo di essa). Questa, per la sua importanza, richiede almeno la scrittura privata con sottoscrizione autenticata e inoltre la pubblicazione mediante iscrizione nel registro delle imprese (art. 2206 cod.civ.). L'institore è considerato rappresentante generale, e il preponente che oppone al terzo i limiti della procura deve fornire la prova che il terzo li conoscesse nota5.

Note

nota1

La dottrina è concorde nel ritenere che la procura è soggetta ai vincoli di forma sia quando riguarda atti per i quali la forma sia richiesta ad substantiam, sia quando la forma assolva la funzione probatoria: cfr. Bigliazzi-Geri, Rappresentanza in generale, in Il contratto in generale, t.6, in Tratt. dir.priv., vol.XIII, Torino,2000 e Chianale, La rappresentanza, in I contratti in generale, t.2, a cura di Gabrielli, Torino,1999, p.1140.
top1

nota2

Così anche Roppo, in Comm. cod.civ., diretto da Cendon, vol.IV, p.684.
top2

nota3

Barbero, Il sistema del diritto privato, Torino, 1993, p.237.
top3

nota4

Rileva la possibilità di estendere l'ambito di efficacia della procura tacita per effetto della applicazione del principio della rappresentanza apparente, senza tuttavia correttamente distinguere i due fenomeni, Chianale, cit., p.1153.
top4

nota5

Considera la rappresentanza institoria una specie di procura particolarmente disciplinata Barbero, cit., p.237.
top5

Bibliografia

  • BIGLIAZZI GERI, Rappresentanza in generale. Il contratto in generale, Torino, Tratt. dir. priv., XIII, 2000
  • CHIANALE, La rappresentanza. , Torino, I contratti in generale, a cura di Gabrielli, 2, 1999
  • ROPPO, Torino, Comm.cod.civ. diretto da Cendon, IV, 1999

Prassi collegate

  • Quesito n. 122-2015/A, Canada (British Columbia) – procure – forma della procura per l’accettazione di donazione
  • Quesito n. 48-2015/A, Usa (California) – procure: procura redatta in lingua italiana
  • Quesito n. 68-2015/A, Germania – procure: procura a donare senza testimoni
  • Quesito n. 14-2015/A, Competenze consolari: funzioni notarili dei consoli francesi
  • Quesito n. 5-2015/A, Competenze del console onorario
  • Quesito n. 77-2015/A, Bulgaria – procure: mancata menzione dell’accertamento dell’identità personale
  • Quesito n. 245-2014/A, Competenze consolari: procura ricevuta dall’impiegato delegato alle funzioni consolari
  • La direttiva del MISE d’intesa con il Ministero della Giustizia in tema di decesso, recesso ed esclusione da società di persone
  • Quesito n. 188-2014/A, Usa (New York) E Svizzera – procure: procura estera ricevuta in lingua italiana
  • Quesito n. 251-2014/A, Usa (Nevada) procure: acknowledgment eseguito dinanzi al public notary, requisiti della traduzione, mancanza di apostille
  • Quesito n. 238-2014/A, Spagna – procure: forma della procura a donare e formalità della traduzione eseguita dal notaio
  • Quesito n. 197-2014/A, Romania – procure: mancata indicazione dei dati catastali
  • Quesito n. 172-2014/A, Olanda – procure: forma della procura a costituire srl
  • Quesito n. 223-2014/A, Norvegia – procure: forma della procura per la cessione di quote di srl
  • Quesito n. 247-2014/A, Germania – procure: forma della procura a costituire società di capitali e competenza del consolato italiano
  • Quesito n. 202-2014/A, Germania – procure: forma della procura per risoluzione di donazione, contratto con se stesso e revoca della procura
  • Quesito n. 214-2014/A, Egitto – procure: “legalizzazione” di firma da parte di funzionario del ministero della giustizia
  • Quesito n. 225-2014/A, Danimarca – Procure: forma della procura e mancanza di legalizzazione e apostille
  • Quesito n. 206-2014/A, Brasile – procure: forma della procura a vendere e requisiti della traduzione
  • Quesito n. 228-2014/A, Australia (Victoria) procure: forma della procura ad acquistare immobili
  • Quesito n. 116-2014/A, Brasile – procura: forma della procura a vendere immobili
  • Quesito n. 13-2014/A, Argentina – procure: forma della procura per la costituzione di srl
  • Quesito n. 28-2014/A, Russia – procure: forma della procura a costituire una srl
  • Quesito n. 113-2014/A, Portogallo – procure: competenza degli “advogados” ad autenticare documenti
  • Quesito n. 20-2014/A, Romania – procure: forma della procura a costituire srl, autentica dich. fiscali, accert. potere rappr. organi sociali
  • Quesito n. 55-2014/A, Inghilterra – procure: procura priva della sottoscrizione del notaio
  • Quesito n. 119-2014/A, Inghilterra – procure: idoneità di procura sottoscritta in presenza di un solicitor
  • Quesito n. 134-2014/A, Inghilterra – procure: procura per la stipula di atto di fusione
  • Studio 5-2006/A, Condizioni indispensabili per la validità delle procure notarili internazionali
  • Quesito n. 68-2014/I, Preposizione institoria di persona giuridica
  • La forma della procura in Germania
  • Quesito n. 498-2007/C, Donazione con accettazione separata, procura a donare, e presenza dei testimoni

News collegate

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

La forma della procura
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "La forma della procura"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto