Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

L.A.28 – Diritti dei portatori di strumenti finanziari nei casi di fusione o scissione


Massima

1° pubbl. 9/08

Ai portatori di strumenti finanziari cui non sia attribuito uno specifico diritto di voto in ordine alle fusioni o scissioni, ovvero un più ampio diritto di voto in ordine alle modifiche dell’atto costitutivo o statuto, è applicabile per analogia il disposto dell’art. 2503-bis, comma 1 cod. civ..
Ai medesimi spetterà pertanto il diritto all’opposizione, salvo che la loro assemblea speciale abbia approvato dette operazioni.

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

L.A.28 – Diritti dei portatori di strumenti finanziari nei casi di fusione o scissione
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "L.A.28 – Diritti dei portatori di strumenti finanziari nei casi di fusione o scissione"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto