Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Indicazione dell'oggetto sociale



L'oggetto sociale della società in nome collettivo costituisce uno degli elementi che devono, ai sensi del n. 5 dell'art. 2295 cod. civ., essere indicati nell'atto costitutivo della stessa. La detta menzione si palesa indispensabile sotto un duplice profilo. Anzitutto essa rileva internamente: occorre infatti circoscrivere i contorni dell'attività sociale, chiarendo gli obiettivi che i soci si propongono di raggiungere. In fondo il detto elemento (dedotto nell'ambito di un contratto soggettivamente qualificabile come plurilaterale) non può, in quanto essenziale ai sensi e per gli effetti del n. 3 dell'art. 1325 cod. civ., non possedere i requisiti di determinatezza o determinabilità cui all'art. 1346 cod. civ.. In secondo luogo la specificazione dell'oggetto possiede un indubbia portata anche esteriormente. I terzi debbono essere posti in grado di apprezzare l'attività posta in essere dagli amministratori, con speciale riferimento ai limiti delle attribuzioni di costoro. Sotto questo profilo, pur tenuto conto dell'impossibilità di prospettare un difetto di capacità giuridica dell'ente relativamente al compimento di atti ultra vires (in quanto estranei all'oggetto sociale), la condotta dei soci amministratori potrà dar luogo ad una loro responsabilità nota1.

Note

nota1

Si badi come in giurisprudenza sia stata riconosciuta alla società capacità giuridica e di agire generale, in alcun modo limitata dalle menzioni di cui all'oggetto sociale. Cfr. Cass. Civ. Sez. I, 2224/68).
top1

Prassi collegate

  • Quesito n. 261-2015/I, Costituzione società di farmacisti e incompatibilità di cui all'art. 8 l. 362/91
  • Quesito n. 271-2014/I, Oggetto sociale: agenzia di assicurazione; clausola di distribuzione esclusiva a favore di una compagnia di assicurazione
  • Quesito n. 1056-2013/I, Oggetto sociale ampio in presenza di un capitale esiguo
  • Quesito n. 923-2013/I, Noleggio con conducente e cessione di autorizzazione
  • Quesito n. 587-2013/I, Oggetto sociale: attività di mediazione ed incompatibilità
  • Quesito n. 270-2012/I, Società di persone, agenzia in attività finanziaria e requisiti di capitale
  • Quesito n. 151-2012/I, Oggetto sociale: attività di consulenza, mediazione creditizia e mediazione in diversi ambiti
  • Quesito n. 47-2013/I, Oggetto sociale, intermediari di assicurazione e compatibilità con lo svolgimento di altre attività
  • Quesito n. 21-2012/I, Intermediari assicurativi e verifica dei requisiti da parte del notaio
  • Quesito n. 277-2011/I, Intermediazione assicurativa, altre attività consentite
  • Quesito n. 193-2011/I, Oggetto sociale, concessione di prestiti in favore dei soci e degli amministratori
  • Quesito n. 157-2011/I, Oggetto sociale, procacciatore d'affari
  • Quesito n. 128-2011/I, Oggetto sociale, attività di money transfer
  • Quesito n. 148-2011/I, Oggetto sociale, prodotti parafarmaceutici
  • Quesito n. 142-2011/I, Oggetto sociale: attività di mediazione creditizia e di agenzia in attività finanziaria
  • Quesito n. 73-2011/I, Oggetto sociale, parafarmacia e commercio all'ingrosso di medicinali veterinari
  • Circolare N. 50/E, Società agricole, opzione per determinazione del reddito su base catastale
  • Quesito n. 49-2010/I, Servizio di taxi e forme di esercizio dell'impresa
  • Quesito n. 210-2009/I, Società di persone, estraneità dell'atto all'oggetto sociale e conflitto di interessi

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Indicazione dell'oggetto sociale
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Indicazione dell'oggetto sociale"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto