Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Il sistema dualistico (società per azioni)



Con gli artt. 2409 octies , 2409 novies , 2409 decies , 2409 undecies , 2409 duodecies , 2409 terdecies , 2409 quaterdecies e 2409 quinquiesdecies cod.civ. il legislatore della riforma ha disciplinato il primo dei due sistemi alternativi di amministrazione e controllo, vale a dire il sistema c.d. dualistico.

Esso si caratterizza per l'abolizione del collegio sindacale e per l'introduzione di due organi, il consiglio di gestione e il consiglio di sorveglianza, cui è demandata, accanto al soggetto incaricato del controllo contabile, obbligatoriamente presente, la funzione di controllo e gestione della società.

Il presente modello è caratterizzato da una dissociazione tra la titolarità delle azioni e il potere di gestione della società. Infatti quasi tutti i poteri di competenza dell'assemblea ordinaria vengono attribuiti al consiglio di sorveglianza.

Prassi collegate

  • Quesito n. 44-2006/I, Fusione fra società cooperative e applicabilità dell'art. 2505-quater

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Il sistema dualistico (società per azioni)
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Il sistema dualistico (società per azioni)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto