Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Il sigillo notarile (art. 52 l.n.)



L'atto pubblico notarile si conclude con l'apposizione della sottoscrizione del notaio, così come si desume dal n.10 dell'art. 51 l.n.. Con tale operazione nasce formalmente l'atto pubblico notarile.

Il successivo art. 52 l.n. prescrive che in calce all'atto, assieme alla firma del notaio, deve essere apposta l'impronta del suo sigillo (cfr. 23 l.n. ).

La presenza del sigillo è richiesta quale elemento finale della procedura di documentazione.

L'apposizione del sigillo è richiesta non solo nell'atto pubblico, come sembra affermare l'art. 52 l.n., ma anche per la scrittura privata autenticata.

Non deve essere apposto accanto alle sottoscrizioni marginali previste dall'art. 51, n.12 l.n..

La mancanza dell'impronta del sigillo nell'atto non è sanzionata da alcuna norma espressa, nè altera il contenuto sostanziale o probatorio dell'atto pubblico nota1.

E' ovvio che la ricorrente mancanza del sigillo può consentire l'applicazione delle sanzioni disciplinari generiche della censura o dell'avvertimento, previste dall'art. 136 l.n..

La diligente custodia del sigillo è parte degli obblighi del notaio, come prescritto dall'art. 40, ultimo comma reg. not., e nel caso di furto o semplice smarrimento del tabellione dovrà seguirsi la procedura indicata dagli artt. 23 l.n. e 3 del Decreto interministeriale 12 dicembre 1959.

Note

nota1

Cfr. a tale proposito ST. CNN 25 gennaio 1975, n. 380.
top1

Prassi collegate

  • Quesito n. 50-2014/C, Indicazione della paternità adottiva sul sigillo
  • Quesito n. 604-2007/C, Smarrimento del sigillo e registrazione e trascrizione di atti

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Il sigillo notarile (art. 52 l.n.)
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Il sigillo notarile (art. 52 l.n.)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto