Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

I.G.2 - Comunicazione del termine di sottoscrivibilità degli aumenti di capitale


Massima

1° pubbl. 9/04 - modif. 9/06

L’art. 2481-bis, secondo comma cod. civ., pone a carico della società l’obbligo di comunicazione del termine entro il quale il socio può sottoscrivere l’aumento di capitale.
La comunicazione può essere data o mediante invio di avviso al domicilio del socio, quale risultante dal libro soci, o direttamente ai soci in assemblea, qualora alla stessa partecipino tutti i soci della società.
Non è consentito, nemmeno a mezzo di previsione statutaria, sostituire la comunicazione ai soci con altre forme di pubblicità quali l’iscrizione della deliberazione nel registro delle imprese o la trascrizione della stessa nel libro delle decisione dei soci.

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

I.G.2 - Comunicazione del termine di sottoscrivibilità degli aumenti di capitale
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "I.G.2 - Comunicazione del termine di sottoscrivibilità degli aumenti di capitale"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto