Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

I.C.5 - Responsabilità degli amministratori nell’esecuzione di atti gestori decisi dai soci ex art. 2479 cc


Massima

1° pubbl. 9/04

Ai sensi dell’art. 2479 cod. civ. è possibile che l’atto costitutivo riservi alla competenza dei soci tanto il potere di dare autorizzazioni all’organo amministrativo per il compimento di atti di amministrazione, quanto quello di adottare direttamente decisioni riguardanti l’amministrazione. In quest’ultimo caso è opportuno che la clausola che attribuisce tale competenza preveda espressamente il diritto degli amministratori di manifestare il loro eventuale dissenso rispetto alla decisione, al fine di evitare la responsabilità solidale ex art. 2476, settimo comma cod. civ., nonché la facoltà di non eseguirla qualora il dissenso sia manifestato non da singoli amministratori ma dall’organo amministrativo.

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

I.C.5 - Responsabilità degli amministratori nell’esecuzione di atti gestori decisi dai soci ex art. 2479 cc
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "I.C.5 - Responsabilità degli amministratori nell’esecuzione di atti gestori decisi dai soci ex art. 2479 cc"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto