Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

H.D.2 - Presidente del consiglio di gestione - poteri


Massima

1° pubbl. 9/06

L’omesso rinvio da parte dell’art. 2409-undecies cod. civ. all’art. 2381 primo comma cod. civ. che fissa, in assenza di diversa scelta statutaria, i compiti minimi del presidente dell’organo amministrativo, non esclude che tale previsione trovi applicazione “in quanto compatibile”, ai sensi del 3° comma dell’art. 2380 cod. civ., anche nel modello dualistico.
Non sussiste infatti alcuna ragione per ritenere che il presidente dell’organo gestorio del modello dualistico debba avere una rilevanza diversa rispetto al presidente dell’organo gestorio del modello tradizionale.

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

H.D.2 - Presidente del consiglio di gestione - poteri
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "H.D.2 - Presidente del consiglio di gestione - poteri"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto