Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Determinazione della partecipazione degli utili e delle perdite rimessa ad un terzo



L'art. 2264 cod. civ. prevede, nell'ambito delle società a base personale, che il contratto possa rimettere ad un terzo, in veste di arbitratore, la determinazione della parte dei guadagni e delle perdite facenti capo a ciascuno dei soci. Il II comma della norma in esame, nel richiamare in maniera esplicita la disposizione cardine di cui all'art. 1349 cod. civ. (in base alla quale si può distinguere, alla luce dei poteri attribuiti all'arbitratore, tra arbitrium merum e arbitrium boni viri), prevede che l'impugnazione della determinazione possa essere proposta entro il termine, avente natura decadenziale, di tre mesi. Il dies a quo decorre dal momento in cui il socio che assume di esserne leso ha avuto comunicazione dei dati stabiliti dall'arbitratore. L'impugnazione giudiziale, che possiede chiara natura contenziosa nota1, non può venire proposta ogniqualvolta il socio abbia dato volontaria esecuzione alla determinazione del terzo nota2 .

Note

nota1

Il contradditorio dovrà essere instaurato con tutti gli altri soci: cfr. Ferri, Delle società di persone in Comm. cod. civ. a cura di Scialoja-Branca, 1981, p. 195.
top1

nota2

A parere di alcuni il richiamo dell'art. 1349 cod. civ. importerebbe l'applicazione dell'intera disciplina dettata dalla norma. In particolare la mancata accettazione dell'incarico da parte del terzo ovvero la difettosa esecuzione condurrebbero alla nullità del contratto sociale (Ferri, op. cit., p. 195).
top2

Bibliografia

  • FERRI, Delle società di persone, Bologna-Roma, Comm.cod.civ. a cura di Scialoja-Branca, 1981

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Determinazione della partecipazione degli utili e delle perdite rimessa ad un terzo
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Determinazione della partecipazione degli utili e delle perdite rimessa ad un terzo"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto