Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Deposito del testamento olografo


Se si vuole ovviare al pericolo di smarrimento o distruzione di un olografo, si può ricorrere al deposito del testamento olografo presso un notaio. Il deposito può essere formale (nel quale caso si redigerà un verbale di deposito, del quale resterà traccia nei repertori del notaio) o “fiduciario”, nel quale caso l’avvenuto deposito sarà noto solo al notaio e al testatore. Il deposito fiduciario può essere effettuato anche a mani di persona diversa dal notaio.
La funzione del deposito è importante: chiunque sia in possesso del testamento dopo la morte del testatore deve consegnarlo ad un notaio perché venga pubblicato.

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Deposito del testamento olografo
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Deposito del testamento olografo"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto